Incidenti lavoro: giù da impalcatura, morto operaio edile

Era impegnato nella costruzione di un’abitazione nel Casertano

CASERTA, 13 DIC – Incidente mortale sul lavoro a Capodrise, nel Casertano, dove un muratore di 59 anni è deceduto dopo essere caduto da un’impalcatura.

Dai primi accertamenti dei carabinieri è emerso che l’operaio edile, impegnato in lavori di costruzione di un’abitazione in via Retella a Capodrise, era sulla passerella in legno dell’impalcatura, ad un’altezza di quattro metri, quando ha perso l’equilibrio cadendo nel vuoto.


    Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno provato a rianimarlo, ma inutilmente. Il 59enne risiedeva a Santa Maria Capua Vetere. La Procura ha disposto l’autopsia. I carabinieri indagano per accertare la dinamica esatta dell’episodio e il rispetto, nel cantiere, delle normative sulla sicurezza.