Anziano uccide badante sorella, fermato dai Cc

Nel Napoletano, ancora da chiarire dinamica

NAPOLI, 15 DIC – Un uomo di 81 anni ha esploso dei colpi di arma da fuoco contro la badante di sua sorella, una 67enne di nazionalità ucraina, e la vittima è deceduta sul colpo.

E’ accaduto poco fa a Torre Annunziata (Napoli), in una abitazione di via Gambardella.

Sono intervenuti i carabinieri della locale compagnia che hanno posto l’uomo in stato di fermo.
    L’anziano non ha opposto resistenza e dovrà ora essere ascoltato dal pm di turno, giunto sul posto.