Calcio: festa Napoli a S.Siro, Milan battuto e raggiunto

Decide Elmas al 5′, rabbia rossonera per gol annullato al 90′

Il Napoli torna alla vittoria e lo fa in una partita importantissima, battendo per 1-0 il Milan al Meazza. Gli azzurri con una prestazione di grande cuore ed intensità, riescono ad avere la meglio sugli uomini di Pioli nonostante le tante assenze. A decidere il match un gol di Elmas di testa dopo 5 minuti di gioco. I partenopei agganciano i rossoneri in classifica e si piazzano al secondo posto, alle spalle dell’Inter capolista.

Le scelte degli allenatori

Spalletti sceglie Petagna al centro dell’attacco, preferendolo a Mertens. Lozano vince il ballottaggio con Politano. In difesa Malcuit va a destra, con Di Lorenzo dirottato a sinistra in luogo di Mario Rui. Sulla trequarti Elmas sostituisce Insigne. Pioli deve rinunciare a Theo Hernandez, sostituito da Ballo Tourè. Alle spalle di Ibrahimovic la scelta ricade su Krunic, Brahim Diaz e Messias, con Saelemakers inizialmente in panchina. 

Decide Elmas

Dopo il match contro il Leicester, Elif Elmas decide anche Milan-Napoli. Un gol di testa del macedone dopo 5 minuti, su calcio d’angolo battuto da Zielinski, regala agli azzurri tre punti pesantissimi. Allo scadere i rossoneri segnano con Kessie, ma l’arbitro Massa annulla per fuorigioco dopo una review al Var. Da sottolineare una gran parata di Ospina a inizio ripresa su Ibrahimovic.