Una chiazza marrone nel mare di Portici, la denuncia: “Situazione sconcertante” |

È apparsa in mare nei pressi dell’ex Lido Rex. Movimento Cinque Stelle: “Abbiamo già allertato la guardia costiera”

Il maltempo che sta flagellando il golfo di Napoli non risparmia Capri. L’ isola è sferzata da un fortissimo vento di grecale, una vera e propria tempesta, che ha determinato la soppressione da questa mattina di tutti i collegamenti marittimi con la terraferma. Le navi hanno rinforzato gli ormeggi in banchina. Il vento ha provocato la caduta di alberi e rami in ville private. In alcune zone dell’isola manca l’energia elettrica. Per motivi di sicurezza è stata disposta per oggi e domani la chiusura del cimitero comunale. ANSA/Giuseppe Catuogno

Una chiazza marrone enorme, nel mare di Portici. È quanto si è mostrato stamattina nei pressi dell’ex lido Rex, al termine del lungomare della città della Reggia.

Nelle immagini si nota chiaramente un’enorme chiazza di colore marrone e biancastra che si espande in mare, destando non poca preoccupazione tra i cittadini e anche i militari della capitaneria di porto, i quali hanno già assicurato i controlli del caso.

Siamo preoccupati per lo scenario, perché è palese che c’è qualcosa che sta inquinando il mare e vogliamo chiarezza – spiega il Movimento Cinque Stelle di Portici – immediatamente abbiamo segnalato, con un apposito video, l’episodio alla capitaneria di porto, che ci ha assicurato controlli celeri. Purtroppo – rimarca la forza politica – sono anni che chiediamo collaborazione tra il comune di Portici e quello di Napoli, al fine di risolvere il problema legato agli scarichi in mare”.