Incidente stradale, muore Armando Varriale: “Tra pochi giorni avrebbe compiuto 29 anni”

Lo schianto mortale è avvenuto sulla Domiziana

“Ho appena appreso della scomparsa di Armando, giovane di Bacoli, investito sulla Domiziana. Una tragedia avvenuta questo pomeriggio. Mi stringo personalmente, insieme al popolo bacolese, al terribile dolore della famiglia. Era un ragazzo semplice, molto discreto. Con cui ho avuto il piacere di trascorrere tanti pomeriggi, per studiare insieme. Tra pochi giorni avrebbe compiuto 29 anni. È una notizia tremenda che sconvolge la nostra comunità. Un lutto che addolora tutti. E che apre questo nuovo anno nel peggiore dei modi. Possano la mamma, il papà, e i familiari, sentire la nostra vicinanza. La città piange la perdita di un suo giovane figlio”.

Scrive in una nota Josi Gerardo Della Ragione, sindaco di Bacoli, sul tragico incidente stradale che ha visto perdere la vita Armando Varriale, investito ieri sera da una vettura tra Giugliano e Pozzuoli. Il giovane era sceso dalla propria auto per motivi da accertare quando è stato travolto sulla Domiziana.

“Bravissimo ragazzo Armando, conosco i genitori, splendide persone e mi piange il cuore da quando l’ho saputo.Possa Dio dargli la forza”, è il post di cordoglio di Gina, un’amica di famiglia del giovane scomparso.

Un morto anche nel vesuviano

E’ morto ieri intorno alle 22, il 70enne investito la sera del 31 dicembre in via Primicerio a Sant’Anastasia, all’altezza della rotonda, da un’automobile.

Ricoverato all’Ospedale del Mare non ce l’ha fatta a causa delle ferite riportate dall’impatto con la Panda che lo ha investito.