“Mi tolgo la vita se lei non torna e mi riporta i figli”: minaccia il suicidio, lo ‘salva’ l’ex compagna

Si era barricato in casa con la pistola che aveva sottratto a suo padre

Èfinita per fortuna senza conseguenze la vicenda di un 32enne che aveva minacciato di togliersi la vita se l’ex compagna non gli avesse fatto vedere i figli. La donna è partita da Napoli e lo ha raggiunto, a Frascati dove questi abita, evitando il peggio.

Trentadue anni, il protagonista dell’episodio si era barricato nel proprio appartamento. Si era ieri sera impossessato della pistola di suo padre (regolarmente detenuta) e aveva minacciato di suicidarsi se non avesse potuto riabbracciare i figli. La compagna lo scorso 26 marzo, dopo una lite, era andata via portandoli con sé a Napoli sua città d’origine.

Ad intervenire sul posto sono stati i carabinieri della compagnia di Frascati insieme ai militari dell’Aliquota di primo intervento del nucleo radiomobile di Roma e un negoziatore del nucleo investigativo di Frascati. Dopo 5 ore di trattativa e grazie all’arrivo della donna con i figli da Napoli, il 32enne si è consegnato. Sedato dal 118 è stato condotto presso l’ospedale di Frascati per accertamenti. Si trova ancora lì, piantonato dai carabinieri.