Nuova Orchestra Scarlatti,ecco il Capodanno musicale ‘reloaded’

15/5 evento che non è stato possibile realizzare primo gennaio

NAPOLI, 08 MAG – La Nuova Orchestra Scarlatti torna al pubblico napoletano e ai visitatori della città domenica 15 maggio, alle 19.30, nel Teatro Politeama con il 26mo Concerto di Capodanno, versione ‘reloaded’, ovvero ‘ricaricato’ a primavera, per rilanciare l’appuntamento con la grande musica che non è stato possibile realizzare il primo dell’anno.

L’evento, che è un augurio di ripresa e di speranza in un momento così difficile, rilevano gli organizzatori in una nota, “propone un programma sinfonico-vocale pieno di colori e movimento: da Rossini a Strauss, da Traviata a Carmen, e poi una versione sinfonica piena di virtuosistici soli della Csárdás di Monti, e ancora marce, polke e qualche chicca della canzone classica napoletana”. La Nuova Orchestra Scarlatti sarà diretta da Marco Attura, “figura emergente – si sottolinea – del nuovo panorama musicale; partecipano al concerto due giovani e belle voci partenopee: il soprano Naomi Rivieccio, nota al grande pubblico come versatile interprete tra classico e pop, e il tenore Stefano Sorrentino”.
    L’evento si inquadra in un piano di collaborazione con la direzione artistica dei teatri Politeama e Augusteo di Napoli, “ricco di futuri sviluppi”, e sarà anche l’occasione per la Nuova Orchestra Scarlatti per presentare al pubblico il cartellone della sua primavera musicale, con appuntamenti a Napoli, in Italia e all’estero, nonché la quarta edizione del Festival UniMusic, in programma nel capoluogo campano per il prossimo settembre.