Napoletano muore per strada a Monopoli: è giallo

Si è accasciato al suolo in piazza. Aveva 35 anni ed è morto a torso nudo e senza scarpe

Si è accasciato in una delle piazze principali della città ed è morto. Non l’ha fatto in una maniera normale. Era a torso nudo e senza scarpe. Chi l’ha visto ha raccontato che fosse in evidente stato di agitazione. Non si conoscono ancora le cause della morte di un 35enne originario del Napoletano morto a Monopoli. Intorno alle 13 e 50, l’uomo è deceduto a piazza Vittorio Emanuele. L’ultimo respiro l’ha esalato mentre era a torso nudo, senza scarpe e con addosso solo un paio di pantaloncini. Pochi minuti prima era arrivato in piazza agitato.

Aveva cominciato a entrare anche in alcuni negozi. Altri testimoni lo hanno visto correre anche in altre strade vicine alla piazza. Poi a un certo punto si è fermato in piazza e si è accasciato al suolo. I primi ad aiutarlo sono state le guardie giurate di una banca vicina e poi gli agenti del commissariato di Monopoli. Quando sono arrivati sul posto i sanitari del 118 hanno provato a rianimarlo ma non c’è stato nulla da fare. Non è chiaro quale sia stato il motivo del decesso. La polizia condurrà le indagini per ricostruire i momenti precedenti all’arrivo in piazza e gli esami sul corpo stabiliranno con certezza i motivi del decesso.