Bambino a terra sta per morire soffocato, militare napoletano in vacanza gli salva la vita

E’ accaduto in Veneto, nel trevigiano

Paura a Carbonera, in provincia di Treviso. Un bambino stava morendo soffocato dopo aver ingerito qualcosa. Un militare napoletano, M.M. di stanza a Campo di Trens (Bolzano) e in vacanza con i familiari nel trevigiano, ha notato il trambusto lungo via Duca d’Aosta ed è intervenuto non appena ha visto il bimbo a terra ormai esanime, in arresto respiratorio. Il militare dell’arma, esperto di soccorso pediatrico, ha avviato le manovre di rianimazione cardiopolmonare, salvando la vita al piccolo, che è stato poi affidato alle cure dei sanitari.