Paura a Mergellina, aliscafo contro gli scogli: ferito un bagnante

L’episodio è avvenuto ieri mentre in molti si facevano il bagno. Borrelli: “Due incidenti in due anni, bisogna occuparsi della questione”

Un aliscafo ieri pomeriggio si è schiantata contro il baffo della scogliera a Mergellina, questo mentre numerosi bagnanti nuotavano in zona. Due giovanissimi sono riusciti a scamparla per un pelo, con uno dei due rimasto anche lievemente ferito.

L’impatto è stato lento, ma pesante. All’altezza di un molo, l’imbarcazione ha urtato con la prua contro i massi. I due giovani che hanno rischiato di venire travolti erano in acqua quando hanno visto la barca e sono risaliti. Lì si sono accorti che puntava proprio verso di loro. Da lì la fuga ed il ferimento – contro uno scoglio – di uno dei due.

“Non è la prima volta che si verifica un incidente simile – spiega Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale – Due anni fa, infatti, un altro aliscafo si schiantò proprio nei pressi stesso molo, precisamente nell’area destinata all’accoglienza dei passeggeri. Per fortuna non c’era nessuno, allora come oggi, ma la zona distrutta due anni fa, a un metro dal pontile Saint Tropez, è rimasta com’era. Due incidenti in due anni mi sembrano sufficienti per occuparsi della questione sicurezza delle navigazioni che approdano a Mergellina”.

L’episodio precedente

In realtà l’episodio cui il consigliere fa riferimento risale all’estate del 2019, era il 9 agosto. Probabilmente una manovra sbagliata portò l’aliscafo a sbattere contro gli scogli scatenando la paura delle persone a bordo. La velocità era ridotta e non ci furono problemi tra i viaggiatori con nessun ferito.