Capodichino, controlli sui tassisti e sugli abusivi: raffica di sanzioni

In azione la polizia municipale

Nella prima settimana di agosto il personale dell’Unità Operativa Aeroportuale della Polizia Municipale, a garanzia dell’utenza e di coloro che svolgono lecitamente il proprio lavoro, ha controllato 110 taxi e 25 veicoli N.C.C. e numerose vetture privale. A seguito dei controlli sono state accertate infrazioni sia al Regolamento comunale di settore che al Codice della Strada.

Per comportamenti scorretti nei confronti dell’utenza, 21 tassisti sono stati sanzionati e segnalati all’Ufficio di Corso Pubblico. Il conducente di un veicolo N.C.C. è stato multato perché il suo certificato di abilitazione professionale era scaduto, violazione a cui è conseguito il ritiro del documento irregolare.

Individuate e sanzionate 5 vetture private utilizzate impropriamente per il trasporto pubblico non di linea. Tra questi un noleggiatore abusivo che, a fronte del corrispettivo di 90 euro per ciascun passeggero, si era accordato per trasportare una famiglia di cinque persone in una località del Cilento. Le verifiche nelle aree adiacenti al terminal aeroportuale continueranno nei prossimi giorni.