Anziano di Bolzano minaccia il vicino: “Sporco napoletano. O muoio io o muori tu”

L’uomo è stato denunciato e rischia il processo

Inizia a prendere di mira il vicino con angherie, minacce e aggressioni solo perché è napoletano. Per questo un 74enne originario di Bolzano, ma residente in provincia di Frosinone, finirà sotto processo per minacce continuate e aggravate nei confronti del vicino di casa.

La presunta vittima, un 58enne di Napoli, si è trasferito qualche mese fa In un condominio di Ferentino con la moglie, dove dirimpetto vive il 74enne. L’uomo – senza motivi validi – ha immediatamente etichettato quella coppia del Sud come antipatica.

“O muio io o muori tu”

Da quel momento ogni pretesto era buono per litigare: il posto auto, le buste della spazzatura fino ad arrivare ai rumori eccessivi e al passeggio del gatto. Nella denuncia dell’uomo di Napoli, si legge che l’anziano avrebbe apostrofato i vicini come “terroni” e che in particolare avrebbe detto al 58enne: “Sporco napoletano, ti do fuoco alle macchine, o muoio io o muori tu in quanto non ho nulla da perdere”. Dalla denuncia risulterebbero insulti anche alla donna “accusata” di essere di facili costumi.

Chiesto il rinvio a giudizio

La coppia, nonostante tutto, ha provato ad ignorare l’anziano, ma questo sarebbe passato dalle parole ai fatti diventando violento. Dalla denuncia emerge che un giono, l’anziano avrebbe impugnato un bastone di ferro minacciando di picchiare – appunto – il vicino napoletano. A quel punto la coppia non ha potuto fare altro che denunciare tutto ai Carabinieri

Il pm di Frosinone, come riporta Il Giornale, ha chiesto e ottenuto dal tribunale il rinvio a giudizio del 74enne di Bolzano per le minacce continuate e aggravate. Si parla di razismo territoriale. Il sospetto è che dietro la rabbia dell’uomo, infatti, ci siano proprio le origini della coppia.