Arrampicata: Presidente Malagò, ottimista per azzurri a Parigi 2024

 © ANSA

Dopo Tokyo, e grazie al raddoppio delle discipline nel programma olimpico, ci auguriamo che la partecipazione a Parigi 2024 sia un volano per avvicinare le nuove generazioni.Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ricevuto all’Urban Wall di Pero (Milano) dai vertici della Federazione arrampicata sportiva (Fasi) e dagli atleti azzurri. “La Fasi è una delle migliori federazioni, sotto il profilo tecnico e gestionale. Un movimento che sta vivendo una formidabile evoluzione. Sono strabiliato da quel che ho visto nella struttura dell’Urban Wall, esempio di imprenditoria e di grande passione”, ha aggiunto.
    In vista di Parigi, è stato presentato a Malagò il team azzurro che lotterà in parete per ottenere la qualificazione qualificarsi ai Giochi e il presidente della federclimbing, Davide Battistella, ha illustrato il progetto olimpico, vertice di un movimento che conta 65mila tesserati e oltre mezzo milione di praticanti in tutta Italia tra indoor e outdoor.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *