Passanti e auto colpiti a caso con un bastone, poi pietre contro i carabinieri: arrestato un uomo

Il fatto è accaduto nel napoletano: arrestato un 28enne dopo un inseguimento

Passanti e auto colpiti senza criterio, con un bastone di alluminio stretto come una spada. E’ accaduto in via Corigliano a Villaricca. A seminare il caos un 28enne di origini ghanesi. I carabinieri sono intervenuti sul posto in pochi minuti: tante le chiamate arrivate al 112.

I militari sono riusciti a disarmare l’uomo, che dopo una violenta colluttazione è riuscito a scappare. Durante la fuga – come raccontano i carabinieri – ha raccolto una grossa pietra e l’ha lanciata contro uno dei militari, colplendolo alla testa. L’inseguimento è proseguito, nonostante una vistosa ferita sanguinante. Il 28enne ha poi lanciato altre pietre, colpendo ancora i suoi inseguitori. Solo l’utilizzo dello storditore elettrico in dotazione ai militari è riuscito ad interrompere la corsa dell’uomo, che è finito in manette. Il 28enne è ora in carcere, in attesa di giudizio. Per i carabinieri, invece, ferite ritenute guaribili in 7 giorni.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *