La protesta delle donne contagia Kabul

Uno dei colpi più drammatici alla libertà delle donne dalla presa del potere dei talebani. Ora gli studenti barbuti hanno vietato alle ragazze anche di frequentare la scuola elementare. È stato istituito di fatto un divieto totale all’istruzione delle ragazze e delle donne. Hanno anche proibito al personale femminile, comprese le insegnanti, di lavorare nelle scuole, chiudendo una delle poche professioni rimaste aperte alle afghane sotto il nuovo regime. Ma non finisce qui. Le donne adulte non possono neanche più visitare le moschee o frequentare i seminari religiosi. 

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *