Volla, spari all’impazzata in pizzeria: ci sono feriti

Il locale era chiuso al pubblico e ospitava una serata privata. Tre malviventi hanno prima esploso colpi contro la vetrina e poi hanno proseguito all’interno per farsi consegnare un Rolex. Una persona è stata colpita al tallone ed è stata portata in ospedale

E’finita male, ma poteva andare molto peggio. Serata da incubo in una pizzeria di Volla, la Fonderia partenopea, che nella notte tra 25 e 26 dicembre stava ospitando una serata privata tra amici del titolare. Secondo il racconto dei presenti, poco dopo le 2, tre malviventi a volto coperto si sarebbero avvicinati alla vetrina del locale e avrebbero bussato con il calcio della pistola. 

Vista la ritrosia ad aprire, uno dei tre avrebbe sparato un colpo contro la vetrina. Quando gli è stato concesso di entrare i rapinatori avrebbero preteso dei Rolex che, però, nessuno di loro portava al polso. Questo avrebbe spinto l’uomo armato ad esplodere altri due colpi verso il pavimento. Uno di essi si è frantumato al contatto con il pavimento e un frammento di ogiva avrebbe ferito di rimbalzo il tallone di una delle vittime.

Solo a quel punto uno dei presenti, arrivato in un secondo momento, avrebbe consegnato loro un Rolex del valore di 14mila euro, mettendo fine all’incursione dei rapinatori. La persona ferita è stata portata in ospedale, dove ha avuto tre giorni di prognosi. Sul posto sono intervenuto i carabinieri della Compagnia di Torre del Greco a cui sono state affidate le indagini per definire la dinamica ancora poco chiara.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *