Carfagna: “Il Sud trova spazio nella legge di bilancio grazie alle opposizioni

“La proroga anche per il 2023 dei crediti di imposta per chi investe nel Mezzogiorno, per chi investe nelle Zes e per le imprese del Sud che investono in ricerca, sviluppo e innovazione è ossigeno”, afferma la presidente di Azione

“Alla fine grazie alla levata di scudi di opposizioni e imprenditori, il Sud ha trovato spazio in legge di bilancio, dopo essere stato del tutto ignorato dal governo nella prima versione del testo, quella approvata in Consiglio dei ministri”. A dichiararlo è la deputata campana Mara Carfagna, presidente di Azione, ex ministra per il Sud ed ex consigliera comunale di Napoli.

“La proroga anche per il 2023 dei crediti di imposta per chi investe nel Mezzogiorno, per chi investe nelle Zes e per le imprese del Sud che investono in ricerca, sviluppo e innovazione è ossigeno per quel mondo imprenditoriale meridionale che ha voglia di fare e chiede solo opportunità. Si tratta di misure che hanno avuto un impatto molto positivo per lo sviluppo del Mezzogiorno, eppure il governo se n’era dimenticato, salvo rimediare ‘copiando’ le proposte delle opposizioni. Che dire: ottimo il risultato, pessima la prova”, conclude l’on. Carfagna.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *