L’Europa segue l’Italia sui tamponi: ira di Pechino l’Oms a Cina: condividere i dati in tempo reale

La Francia, dopo l’Italia, ha introdotto l’obbligo di test negativo al Covid alla partenza per i viaggiatori provenienti dalla Cina. Lo rendono noto fonti governative a Parigi. Anche Spagna e Gran Bretagna hanno seguito l’esempio di Roma, aggiungendosi (assieme a Israele) alla lista dei Paesi che richiedono un tampone negativo per chiunque arrivi dagli scali cinesi. E Pechino non l’ha presa beneL’ira della Cina  L’Italia è finita espressamente nel mirino di Pechino, poiché “non è stata trovata alcuna nuova mutazione negli arrivi recenti”. Dunque si tratterebbe solo di paura e pregiudizio. 
about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *