Regime Forfettari obbligati al bollo

I Forfettari sono richiamati all’ordine dalle aziende clienti che si allineano all’agenzia delle entrate: il bollo di 2 euro se chiesto a rimborso fa reddito e va trattato come parte del ricavo anche in fattura esponendolo tra i compensi e non come anticipazione. Secondo quanto risulta a Italia.Oggi, dallo scorso mese di dicembre, soprattutto imprese di grandi dimensioni, per prudenza, di fatto scelgono il recepimento totale di quanto indicato dall’agenzia delle entrate con la risposta n.428 pubblicata il 12 agosto 2022, indicando in specifiche comunicazioni trasmesse ai propri fornitori forfettari, di considerare il bollo chiesto a rimborso come componente del proprio compenso adeguando quindi le fatture emesse. In alcune comunicazioni si va addirittura oltre evidenziando che l’interpretazione dell’agenzia delle entrate comporta conseguenze anche nei confronti di collaboratori in regime ordinario (nei casi di operazioni esenti), degli occasionali e di coloro che hanno redditi derivanti dall’utilizzazione economica di opere di ingegno. Questi soggetti se scelgono di addebitare il bollo nelle fatture o nelle ricevute che emettono, devono far risultare i 2 euro richiesti a rimborso come componente reddituale con conseguente assoggettamento a ritenuta d’acconto. Le comunicazioni sono la naturale conseguenza dell’interpretazione fornita dall’agenzia delle entrate nella risposta n. 428/2022 il cui quesito sollevato dal contribuente verteva appunto sull’assoggettabilitĂ  o meno a tassazione, nell’ambito del regime forfettario, dell’imposta di bollo addebitata in fattura ai clienti. Nel documento l’amministrazione finanziaria specifica che qualora vi sia il addebito al cliente dell’imposta di bollo, essendo il professionista soggetto passivo dell’imposta, questa fa parte integrante del suo compenso, con la conseguenza che il bollo risulta assimilato ai ricavi di cui all’articolo 1 comma 64 legge 190/2014 e concorre al calcolo volto alla determinazione forfettaria del reddito.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *