Aggressione in chiesa, prete minacciato con un coltello: gli portano via mille euro

E’ stato poi immobilizzato a letto per evitare che potesse chiedere aiuto

Raid contro don Raffaele Del Duca, sacerdote della parrocchia di Sant’Antonio a Brancaccio a Torre del Greco. Questa mattina due malviventi si sono introdotti in sagrestia e hanno minacciato il parroco con un coltello. 

La vittima è stata costretta a consegnare circa mille euro, presenti in canonica. I rapinatori hanno poi immobilizzato il prete. Alcuni fedeli, vedendo, che non si era presentato alla messa, hanno lanciato l’allarme.

Sul caso indagano i poliziotti.

“Grave episodio criminoso”

“Gravissimo l’episodio che ha visto vittima don Raffaele del Duca, parroco della chiesa di Sant’Antonio a Brancaccio, di Torre del Greco. Confidiamo nel lavoro di forze dell’ordine ed inquirenti affinché i responsabili dell’azione, ancora più infame perché consumata ai danni di uomo di chiesa e in sagrestia, vengano immediatamente assicurati alla giustizia, e paghino pesantemente per quanto commesso. A don Raffaele la nostra totale solidarietà e vicinanza per quanto subìto”. Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *