Arezzo, lite tra vicini sfocia in omicidio: ucciso un 59enne

Arezzo, durante una lite tra vicini, un 59enne ha assaltato una villetta con una ruspa ma il proprietario di casa ha sparato, uccidendolo. È accaduto nella tarda serata di giovedì a San Polo. Secondo una prima ricostruzione, il 59enne, a bordo di una ruspa, avrebbe divelto la porta dell’abitazione, danneggiando la volta della struttura. Il proprietario della villetta avrebbe reagito sparando contro l’aggressore: fermato dai carabinieri sarà ascoltato in giornata.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *