Calcio Napoli,non solo gioie: Kvaratskhelia e Kim faticano

Il Napoli durante la sosta è emersa una sostanziale differenza: Khvicha Kvaratskhelia non è quello dei primi mesi. Le attenuanti per il georgiano, se proprio si vuole aprire un altrettanto prematuro processo, non mancano: si comincia dalla forma fisica migliore ancora da trovare dopo la lombalgia acuta che ha chiuso il suo 2022 e si arriva allo studio preparato nel frattempo dai tecnici avversari per cancellare l’effetto sorpresa pagato un po’ da tutti nella prima parte della stagione. Eppure, nonostante questi dati incontrovertibili e nonostante – cosa più importante – intanto il Napoli, al netto del passo falso con l’Inter, continui a vincere, una sorta di brusio intorno al numero 77 comincia a serpeggiare. E’ la prevedibile altra faccia della medaglia del boom iniziale di un giocatore lanciato fin dall’estate in un iperuranio dal quale ora è difficile atterrare anche solo per tornare a latitudini più normali.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *