Tribunale Napoli nord: Cancelliere ai domiciliari per Peculato sulle marche da bollo

Il tribunale del Riesame ha confermato la misura degli arresti domiciliari nei confronti di A.C., cancelliere in forza al tribunale Napoli nord.Il collegio era presieduto dal giudice Foschini, per la Procura presente all’udienza invece il procuratore aggiunto Maria Di Mauro.L’uomo era stato arrestato per peculato sulle marche da bollo sulla scorta di una indagine della Guardia di finanza. A.C. si sarebbe appropriato di marche da bollo consegnate da avvocati e di somme in denaro dovute sempre le funzioni relative all’ufficio Tiap del tribunale aversano. Le forze di polizia sequestrarono la somma di 92 mila euro. Il tribunale ha già posto in essere le procedure disciplinari del caso.

.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *