Circumvesuviana, Nappi (Lega): “Anno nuovo, nuovi drammi per i viaggiatori”

Soppressioni, ancora scioperi. Il capogruppo della Lega in consiglio regionale chiede le dimissioni dei vertici Eav

“Anche con il nuovo anno i viaggiatori fanno i conti con il dramma di Eav e in particolare della Circumvesuviana, la peggiore tratta ferroviaria d’Italia”. Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania, attacca così la holding del trasporto pubblico regionale.

“Nelle scorse ore ancora soppressioni di corse che hanno lasciato a piedi migliaia di studenti e lavoratori, per di più in quella che dovrebbe essere una fascia oraria protetta. E all’orizzonte – prosegue Nappi – si staglia un venerdì nero per lo sciopero di 24 ore (terza mobilitazione in poco più di un mese) proclamato dalle sigle sindacali che lamentano le criticità del sistema ferroviario con la manutenzione insufficiente di treni e linee, i problemi relativi all’organizzazione del lavoro e dei turni, la lunghissima serie di promesse non mantenute dai vertici aziendali, che oltretutto continuano a sottrarsi al confronto con sindacati e personale dipendente”.

“Ribadiamo che per risollevare le sorti del trasporto pubblico in Campania, non c’è altra strada da percorrere: dimissioni dell’intera governance di Ente autonomo Volturno”, conclude.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *