Tragedia sui binari e 29enne falciato dal treno all’altezza della stazione di Stanghella

 E’ stato travolto ed ucciso dal treno sulla Venezia-Bologna: tragedia sui binari e 29enne che purtroppo è stato letteralmente falciato dal convoglio all’altezza della stazione di Stanghella. Tutto è accaduto intorno alle 19,00 di ieri quando il 29enne polesano è rimasto vittima di un terribile incidente ferroviario che gli è costato la vita. Non c’è stata speranza di salvare la vittima e per essa ogni soccorso è stato vano. Il ragazzo è stato letteralmente falciato via da quell’impatto devastante, sul posto anche il medico legale. Ignote le cause oggettive della tragedia, gli inquirenti non escludono l’ipotesi di un tragico gesto volontario ma al momento si tratta di congettura non comprovata. In tarda serata, la circolazione risultava ancora sospesa, con alcuni treni dirottati su percorsi alternativi.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *