Sequestrati mezzo milione euro a un pluripregiudicato in Piemonte

Sequestrati beni per mezzo milione di euro ad un pluripregiudicato gravitante nelle province di Asti e Torino e già destinatario di diversi provvedimenti cautelari per reati come usura ed estorsione. La Direzione Investigativa Antimafia e il Gruppo della Guardia di Finanza di Torino, in seguito a investigazioni di natura economico-patrimoniale, hanno dato esecuzione al decreto di sequestro emesso dal tribunale di Torino su proposta del direttore della Dia che riguarda tre immobili, un’auto e 18.000 euro in contanti. Le indagini hanno evidenziato una significativa disponibilità di beni a fronte dei redditi esigui dichiarati negli anni, confermando come vivesse abitualmente grazie ai proventi di reati.  

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *