Agguato nel ristorante davanti ai clienti: ucciso Enzuccio o pittore

Era a tavola con amici quando i killer hanno esploso decine di colpi di arma da fuoco

Sembrava un pranzo come tanti, quello dei clienti del ristorante Gaetano e Teresa a Melito di Napoli, tra vico Rossi e via Lavinaio, fino al momento in cui i killer, poco prima delle ore 13.00, hanno fatto il loro ingresso nel locale, raggiunto con uno scooter. Sono andati dritti verso Vincenzo Nappi, pregiudicato, ritenuto dagli inquirenti legato al clan Amato-Pagano, esplodendo una serie di colpi di arma da fuoco, mentre era a tavola con amici. Per Enzuccio o pittore, come era soprannominato, non c’è stato niente da fare.

Indagini in corso

La gente terrorizzata è fuggita dal ristorante e solo per caso nessuno è rimasto ferito dalla raffica di 10 colpi di pistola degli autori del raid. I carabinieri della compagnia di Marano intervenuti nel locale per i rilievi sono al lavoro per risalire all’identità dei killer del 57enne.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *