Da Napoli a Grottaminarda (Av) con mezzo chilo di droga, presi sull’A16

Più di mezzo kg di stupefacenti, tra cui 60 grammi di cocaina, oltre a numerosi telefoni cellulari pronti all’utilizzo, alcuni di ridottissime dimensioni erano nascosti da uno dei due soggetti fermati dalla Polizia Stradale di Grottaminarda.L’operazione è avvenuta durante una normale attività di vigilanza ai caselli autostradali della A16 Napoli Canosa. Gli agenti si sono insospettiti quando, durante il controllo, uno dei due (minorenne, classe 2007) ha mostrato un atteggiamento di forte nervosismo, cercando di nascondere un marsupio.I due, entrambi napoletani, sono stati quindi tratti in arresto e condotti alle case circondariali (il centro di prima accoglienza dei Colli Aminei a Napoli, per il minore), mentre il veicolo è stato sequestrato anche per violazioni amministrative, in quanto sprovvisto dell’assicurazione.

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *