Si avvicinano per chiedergli soldi, lui rifiuta e gli puntano la pistola, arrestati sul treno regionale due minorenni

Nella tarda serata di sabato, sul regionale Venezia-Trieste, mentre il convoglio entrava nella stazione di Monfalcone, i due si sono avvicinati a un passeggero chiedendogli dei soldi per pagare il biglietto del treno. L’uomo, un cittadino straniero, regolarmente soggiornante in Italia, avrebbe dato la sua disponibilità ad aiutarli, ma qualora fosse sopraggiunto il controllore. A quel punto i due si sono allontanati, ma poi non soddisfatti della risposta, sono tornati all’attacco, bloccandolo e puntandogli addosso una pistola.  Giunto nella stazione del capoluogo giuliano, i malviventi hanno trovato ad accoglierli gli operatori della Polfer di Trieste Centrale e della Squadra Volante della Questura intervenuta in ausilio che ha proceduto alla perquisizione. 

about author

redattore

mdl@tvdigitale.biz

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *