Category Archive : News

Il certificato di costituzione consegnato dal Governatore del distretto 2101 Alessandro Castagnaro. All’evento il presidente del Tribunale Elisabetta Garzo

Emozione e sorrisi al Ristoro di Sant’Egidio, in via Vincenzo Cuoco, per la costituzione dell’Interact Club Ulisse – Napoli, la sezione giovanile dell’omonimo club Rotary. A consegnare il certificato di costituzione il governatore in carica del Distretto 2101 Prof. Alessandro Castagnaro. All’evento interventi del presidente del Tribunale di Napoli Elisabetta Garzo, che ha tenuto una relazione su “Napoli e la legalità, il ruolo delle nuove generazioni”; Stefano Massa, presidente del Rotary Club Ulisse 2101 – Golfo di Napoli; Maria Clara Scialò e Donatella Delle Vedove rispettivamente presidente e responsabile operativo del Club Interact Ulisse Napoli; Massimo Miccio responsabile del “Ristoro S. Egidio”.   

Vani i soccorsi. Ignote le cause del decesso

Tragedia al terzo piano di un appartamento di via di Niso 36 a Bagnoli. Su segnalazione dei vicini, che sentivano cattivo odore provenire dall’abitazione, i vigili del fuoco hanno fatto irruzione in casa della donna dalla finestra, trovandola ormai senza vita. Sul luogo oltre cinquanta persone che hanno assistito alle operazioni dei vigili del fuoco. Ignote al momento le cause del decesso. 

“Ma certe posizioni erano in malafede”

“A Napoli meno che a Bologna,negli anni di piombo sventolare un tricolore era una dimostrazione di tendenze di destra. Ma certe posizioni erano in malafede. Cosi qualcuno ha pensato fosse necessario reagire. Oggi i tempi sono cambiati”, ha spiegato Gianfranco Fini, ex presidente della Camera, a Napoli, nel corso della presentazione del libro “La Casta siete voi” di Enzo Raisi.

Dalle ore 𝟲:𝟬𝟬 di oggi 𝟯𝟭/𝟬𝟭/𝟮𝟬𝟮𝟯 alle ore 𝟲:𝟬𝟬 del 𝟬𝟮/𝟬𝟮/𝟮𝟬𝟮𝟯 saranno chiuse le corsie di transito in entrambi i sensi di marcia della Galleria Vittoria per consentire, a seguito di ultimazione dei restauri delle facciate, lo smontaggio dei ponteggi in sicurezza. Considerata l’importante funzione di collegamento tra il Centro e la zona di Chiaia-Posillipo-Fuorigrotta si è reso necessario predisporre un dispositivo temporaneo di viabilità alternativa che prevede: in 𝘃𝗶𝗮 𝗖𝗵𝗶𝗮𝘁𝗮𝗺𝗼𝗻𝗲, per consentire il collegamento in direzione ovest verso Chiaia-Posillipo-Fuorigrotta, in 𝘃𝗶𝗮 𝗚𝗶𝗼𝗿𝗴𝗶𝗼 𝗔𝗿𝗰𝗼𝗹𝗲𝗼, per consentire il collegamento in direzione ovest verso Chiaia-Posillipo-Fuorigrotta, 𝗶𝗻 𝗽𝗶𝗮𝘇𝘇𝗮 𝗩𝗶𝘁𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮 𝗲 𝘃𝗶𝗮 𝗣𝗮𝗿𝘁𝗲𝗻𝗼𝗽𝗲, per consentire il collegamento in direzione Centro, l’istituzione di senso unico di circolazione. a𝗶𝗻 𝘃𝗶𝗮 𝗦𝗮𝗻𝘁𝗮 𝗟𝘂𝗰𝗶𝗮: il senso unico di circolazione da via Cesario Console a via Chiatamone

Parcheggiatori abusivi e sosta selvaggia davanti ai vigili allo stadio di Napoli Luca Abete torna al San Paolo, lo stadio Maradona, per documentare un fenomeno che accade a ogni partita del Napoli: gli abusivi chiedono 10 euro a ogni automobilista e poi se ne vanno quando entrano in azione i carri attrezzi.Tra l’altro a fine dicembre, in seguito proprio all’intervento di rimozione auto per la sosta selvaggia, nei pressi dello stadio gli automobilisti sanzionati avevano inscenato una protesta veicolare a Fuorigrotta. “E pensare che sotto lo stadio c’è un grande parcheggio realizzato in occasione di Italia 90, mai utilizzato, che potrebbe risolvere in buona parte l’annoso problema della sosta in occasione delle partite casalinghe del Napoli”, denuncia l’inviato di Striscia la Notizia

Il sindaco nell’occasione ha anche annunciato che gli 80 anni delle 4 Giornate di Napoli saranno festeggiati con numerosi eventi

“Oggi è una giornata importante non solo per ricordare il passato ma per trasmettere nel presente e nel futuro ai ragazzi il senso di questo sacrificio e il pericolo che questi episodi terribili possano ripetersi”. Così Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli, ha commentato il Giorno Della Memoria.Il primo cittadino ha partecipato alla cerimonia di ricordo nella Prefettura di Napoli con i parenti di chi venne catturato dai nazisti nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Ricordare l’intolleranza e la violenza è il miglior modo di difesa della democrazia anche oggi in cui intolleranza e violenza ci sono ancora e l’Europa è tornata in questi mesi in un luogo di guerra e non di pace – ha proseguito Manfredi – Ma la memoria ci ricorda che libertà e tolleranza sono valori che devono essere coltivati e difesi ed è importante per i nostri giovani, dobbiamo trasferire la memoria ai nostri figli che affrontano oggi l’intolleranza che ancora esiste”.

“Nessun tetto a mandati”

“Nessun tetto ai mandati, o mettiamo tetti a tutti quanti, sarebbe demenziale ma coerente, oppure non si capisce il tetto”, ha spiegato ieri a Venezia il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, a margine dell’incontro di Confindustria, sulla possibile abolizione del tetto alla rielezione negli Enti locali. Per De Luca “la parola sia dei cittadini, poi possano decidere per un mandato o sostenere qualcuno che risolva qualche problema. Bisogna valutare nel merito l’azione di Governo, c’è solo demagogia. Io mi ricandiderò in eterno, dipende dalla salute”, ha concluso il Governatore.

Sgomento tra i residenti per l’incidente mortale

Gravissimo incidente stradale a Quarto, precisamente in via Dante Alighieri, dove Alessandro Sulmonte, 49 anni, ha perso la vita. L’uomo è stato investito da un’auto guidata da un 52enne, mentre attraversava la strada e non c’è stato niente da fare per salvargli la vita. La vittima è deceduta sul colpo dopo l’impatto con il veicolo. Sul posto municipale e i carabinieri della stazione di Pozzuoli per i rilievi di rito.  La salma sarà portata al policlinico di Napoli per il successivo esame autoptico. L’investitore è stato denunciato per omicidio stradale. Disposti gli arresti domiciliari. Lunedì l’esito degli esami tossicologici. 

Indagini in corso da parte dei Carabinieri

Una donna è stata trovata senza vita in casa. Ieri sera intorno alle 20 a Torre del Greco i Carabinieri della locale compagnia sono intervenuti a via Madonnelle dove all’interno di un appartamento è stato rinvenuto il cadavere di una 49enne. La donna era sul proprio letto e non sono stati riscontrati segni di violenza. La salma è stata comunque sequestrata e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia

 Arrivano i giorni della merla, come da tradizione, saranno molto freddi in quasi tutta Italia. Le temperature scenderanno sottozero al Centro Nord, soprattutto al mattino. Ma anche al Sud l’inverno si farà sentire, nonostante non siano attese gelate significative in pianura. Ma è da domani, 30 gennaio, che si potrebbero aprire nuovi scenari sul fronte meteo. Febbraio, infatti, sarà in bilico: l’aria fredda proveniente della Russia sarà “insediata” dal ritorno dell’anticiclone, che porterà significativi mutamenti su tutta la Penisola.  iLMeteo.it, conferma dunque che durante gli ultimi 3 giorni di gennaio le temperature scenderanno sensibilmente. In Pianura Padana, alla fine della notte, avremo 3 gradi sottozero in città come Torino, Milano e Bologna e valori decisamente inferiori nelle zone di campagna; anche Roma tra domenica e lunedì potrebbe veder scendere la colonnina di mercurio fino a -2/-3° con gelate diffuse.