Tag Archive : indagini credito d'imposta

C’è stata “una proliferazione” dello strumento del credito d’imposta, anche con “profili di criticità”. È partendo da queste considerazioni che la commissione Finanze del Senato ha dato all’unanimità via libera all’avvio di una indagine conoscitiva sugli strumenti di incentivazione fiscale con focus in particolare al credito d’imposta, perché tale istituto è stato preferito ad altre tipologie, come il contributo diretto a fondo perduto o in conto interesse per le imprese o la detrazione di imposta per le persone fisiche.Inoltre si sono aggiunte modalità di fruizione dello stesso credito, alternative alla detrazione diretta delle spese documentate, quali la cessione al fornitore del credito maturato e correlato sconto in fattura ovvero la cessione del credito a soggetti terzi (banche e intermediari finanziari).Ferma restando comunque la questione più generale delle spese fiscali intese come incentivi e aiuti pubblici attraverso la normativa fiscale, la commissione Finanze di Palazzo Madama ha ritenuto opportuna un’attenta verifica in prima istanza dei crediti di imposta in essere, anche nel settore delle costruzioni, ai fini di una valutazione della loro validità e della loro efficacia, sia ai fini di sostegno allo sviluppo che in termini di sostenibilità per la finanza pubblica.1) la rilevazione dei crediti di imposta in corso.2) identificazione di criteri di efficacia. 3) La valutazione degli oneri applicativi.4) Le modalità di fruizione.5) l’analisi delle criticità e problematiche rispetto a obiettivi di reddito imponibile e comportamenti fraudolenti.6) qualificazione e classificazione degli strumenti.La proposta di indagine conoscitiva verrà trasmessa alla Presidenza del Senato per l’autorizzazione allo svolgimento.