Tag Archive : Riforma processo civile

Rendere sostenibile al riforma del processo civile, in maniera tale da evitare una disfatta che avrebbe ripercussioni anche nel contesto del Pnrr.Per la trattazione scritta, con l’obiettivo di garantire il principio del contraddittorio, è indispensabile, per gli avvocati, che venga prevista la fissazione di due termini, uno per le note scritte e un altro per la replica (considerato che la trattazione scritta sostituisce l’udienza in presenza, dove è possibile un contraddittorio pieno). Inoltre, sarebbe preferibile l’indicazione specifica delle udienze per le quali è possibile la trattazione scritta, oltre alla previsione del nuovo articolo 189 del Codice di procedura che la prescrive per la precisazione delle conclusioni. La trattazione scritta può essere poi prevista per il processo esecutivo presso terzi che, nella stragrande maggioranza dei casi,si riduce alla sola udienza di assegnazione.