Vicepresidente dell’Ecuador sarà processata per traffico di influenze

La vicepresidente dell’Ecuador, Abad, sarà processata per traffico di influenze, lo ha comunicato la procura generale sostenendo di avere in mano elementi sufficienti per determinare la presunta partecipazione della vice di Daniel Noboa allo stesso reato in cui è coinvolto anche suo figlio, Francisco Sebastián Barreiro.Il procuratore anticorruzione, Carlos Leonardo Alarcón, ha indicato in un video trasmesso sui social che sono stati raccolti documenti, versioni e conversazioni telefoniche che inchioderebbero Abad al caso in esame.La vicepresidente è in conflitto con Noboa da quando entrambi sono entrati in carica a novembre 2023. All’inizio di dicembre2023, il capo dello Stato l’ha inviata in Israele a tempo indeterminato come ambasciatrice e rappresentante di pace dell’Ecuador nel bel mezzo del conflitto a Gaza.


Pubblicato

in

,

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *