Germania-Danimarca sospesa nel primo tempo, maltempo

Al minuto 36 minuto del primo tempo l’arbitro Oliver ha sospeso per maltempo la partita degli ottavi di finale tra Germania e Danimarca, sul risultato di 0-0. Le squadre sono rientrate dopo circa 15 minuti dall’interruzione e la partita è ripresa dal 36esimo del primo tempo. Prima però le due squadre si sono prese qualche minuto per un breve riscaldamento, così da rientrare subito in clima partita.Situazione precaria a causa del troppo vento e dei fulmini. La pioggia, tuttavia, non aveva danneggiato le condizioni del campo. Le squadre hanno atteso qualche minuto sul Westfalenstadion di Dortmund. Poi le precipitazioni sono aumentate e l’arbitro ha deciso di far rientrare le squadre negli spogliatoi.Sul campo hanno inziato a grandinare, visibili anche dalla televisione. I tifosi sono rimasti sugli spalti a supportare la propria nazionale, ma le squadre sono rientrate negli spogliatoi in attesa che le condizioni migliorino.Allo stadio sui tabelloni è apparso il seguente messaggio: “A causa delle cattive condizioni meteorologiche, la partita è stata interrotta. Ulteriori informazioni seguiranno a breve.”  Il regolamento UEFA recita: “Se una partita non può iniziare come previsto o non può essere completata, l’intera partita o i minuti rimanenti verranno generalmente giocati il ​​giorno successivo”. A Dortmund c’è un’allerta meteo per piogge molto forti e grandinate di grandi dimensioni. Forte “carico termico”. Raffiche di vento sulle Alpi sopra i 1500 metri. Raffiche locali di uragano, piogge molto forti e grandinate di grandi dimensioni. Aumento del pericolo e del potenziale di danno. La partita è comunque ripresa senza conseguenze.


Pubblicato

in

,

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *